Das Weingut befindet sich auf einem Moränenhügel, auf dem der Weinbau durch die wasserdurchlässigen Böden und der Großlage des Meraner Beckens ideale Voraussetzungen findet.
In diesem herrscht ein mediterranes Klima, da es im Norden durch die Texelgruppe, mit ihren bis zu 3300 hohen Bergen, gegen raue Nordwinde geschützt ist und sich gegen den sonnigen Süden hin öffnet.
Weingut Schloss Rametz

La nostra offerta

Annunciamo la disponibilità dei seguenti prodotti:

Distillato di pera Williams 0,75lt
“Gaiolo” Merlot-Lagrein Alto Adige DOC 2012
Meranese di collina Alto Adige DOC 2013
Moscato giallo IGT
Moscato rosa IGT

Ordinate tramite Online-Shop, per Fax o e-mail

Rapporto di vendemmia 2013

L’annata 2013 é stata un’annata di grande qualitá, in particolar modeo per le varietá di uve precoci.
Le temperature all’inzio dell’anno erano sopra la media. L’inverno vero e proprio è arrivato nei mesi di Febbraio Marzo. Infatti il 18. Marzo la neve è caduta vino in fondovalle. Le temperature durante un Aprile piovoso erano miti. Maggio invece aveva nuovamente un carattere invrnale.
Nei mesi estivi avevamo misurato importanti sbalci termici.
Giunio è stato un mese con sbalzi di temperatura però a luglio, agosto e Settembre le temperature erano piú costanti, parecchie ore di sole con qualche notte tropicale. Per via del tempo in primavera la fioritura si è posticipata di circa 10 giorni e la raccolta è iniziata piú tardi rispetto l’anno precedente.
A settembre l’uva ha approfittato del bel tempo. Grazie alle giornate calde e le notti fredde l’uva era di ottima qualità. Soprattutto le varitá di pinot bianco, chardonnay, pinot grigio e sauvignon avevano valori analitici di maturazione promettenti ache se il peso dell’ uva era inferiore del passato.
Durante la prima decade di ottobre le temperature si sono abbassate, le ore di sole sono diminuite e le precipitazioni sono aumentate. Questo ha influenzato la qualità dell’uva a maturazione tardiva come cabernet e merlot.
A metà agosto si è pronosticato un leggero aumento di quantità in confronto all’anno 2012.
Nella tenuta del castello Monreale in Trentino il mese estivo e soleggioato di agosto ha reso possibile una maturazione ideale per l’uva per i vini base di spumanti. Questi dopo una seconda fermentazione naturale in bottiglia vengono elaborati a preggiati spumanti della “familia Monreale” (spumante Monreale “Brut”, “Extrabrut”, “Riserva” e “Rosè). La raccoltà è iniziata il 27.Agosto.
Si è rilevato importante fare dei test di maturazione in ogni singola parcella vitata al fine di fissare la corretta data di vendemmia per le singole qualitá di uve.
La qualità del vino conferma che per l’annata 2013 la flessibilitá nel decidere la raccolta è stata una soluzione adatta.
L’annata 2013 verrà ricordata come un annata apassionante per i vini bianchi e un buon anno per la varietá di pinot nero e schiava gentile.
Con ansia aspettiamo i vini della nuova annata per scoprire quali aromi e gusti si evolvono.

 
RSS-Feed Weingut Schloss Rametz Logo Facebook Rametz
© VisualARTE.it
Partner-Shops: